Unità di frenatura standard e rigenerative RBU100H

0.00


Condividi
Descrizione

Una gamma di soluzioni complete per la frenatura di qualsiasi tipo di carico.

INVT produce unità di frenatura universali heavy duty sia di tipo standard (su resistenza DBU100H) ma anche di tipo rigenerativo in rete, RBU100H.

RBU100H trasforma l’energia meccanica di macchine e impianti in consistenti risparmi energetici
RBU100H è una famiglia di unità rigenerative universali che consentono di trasformare l’energia rigenerata, da macchine e impianti, in potenza elettrica resa alla rete di alimentazione permettendo di realizzare consistenti risparmi energetici, rispetto al tradizionale impiego di resistori di frenatura che dissipano questa energia sotto forma di calore.
RBU100H sono unità rigenerative che possono essere applicate a qualsiasi inverter mediante connessione al bus DC e sono caratterizzate da un funzionamento heavy duty, la capacità rigenerativa è pari al 100% della potenza nominale con funzionamento continuato.
I moduli RBU100H sono disponibili in un range di potenza compreso tra 22KW e 630KW, per inverter con alimentazione 400V o 600/690V e sono forniti completi di reattanza di ingresso e uscita (quella di ingresso è integrata nei modelli con potenza compresa tra 22 e 45KW).
Le soluzioni INVT RBU100H trovano impiego in applicazioni di sollevamento, centrifughe, lavatrici industriali, mulini, ventilatori con elevata inerzia ecc.

HIGHLIGHTS

Gamma 22KW – 630KW (la potenza di 630KW è ottenibile parallelando più unità)
Versioni 400V e 600/690V
Funzionamento heavy duty, capacità rigenerativa continuativa del 100% della potenza nominale
Reattanze di ingresso e uscita fornite di serie
Connessione universale a qualsiasi inverter di qualsiasi produttore purchè dotato di accesso al bus DC
Configurazione semplice
Soglia di tensione bus, per attivazione dell’unità, definibile liberamente
Attivazione automatica con rilevamento della soglia di tensione e di una isteresi definibile
Attivazione manuale con ingresso digitale

this is test

Privacy Preference Center